Curriculum

Home ] Opere ] [ Curriculum ] 

 


bullet

Gina Marziale nasce e si forma a Roma, diplomandosi dapprima presso l’Istituto d’Arte, poi presso l’Accademia di Belle Arti, dove si specializza in arte incisoria.
Successivamente, vincitrice di cattedra, insegna disegno e storia dell’arte per più di vent’anni.
Contemporaneamente, fin da giovanissima si dedica alla pittura e frequenta lo studio del maestro Arnoldo Ciarrocchi, acquarellista ed incisore, allora docente presso l’Accademia di Belle Arti di Roma. Partecipa a numerose esposizioni nazionali ed internazionali riscuotendo successi di critica tra le quali nel 1990 il “Premio Michetti” a Francavilla al Mare (CH), nel 2005 al progetto PLOTART europa a cura di Gianluca Marziani esponendo alla Galerie Kiron di Parigi, nel 2014 il progetto “Les Italiens” presso la Vibe Gallery di Londra, nel 2017  il progetto “ALPHABETICA” a cura di “Officine Incisorie” al Museo Delle Mura a Roma, nel 2018 “METAMORFOSI” Ovidio e le mutazioni dell’essere a cura di “Officine Incisorie” alla Galleria Thedora a Frascati (Roma).
Nel 1971 presenta la sua prima mostra personale alla Galleria Astrolabio Arte di Roma, con presentazione di Carlo Giacomozzi. Seguono molte altre personali in importanti gallerie e spazi istituzionali di interesse storico artistico. Tra le ultime esposizioni si ricorda l’antologica del 2007 “La natura razionale”, presso il Museo Civico “Umberto Mastroianni” di Marino (Rm), la personale di grafica nel 2009 presso la Biblioteca Vallicelliana, nel Salone Borromini, a Roma e nel 2011 la personale di grafica e pittura presso l’Antica Tipografia dell’Abbazia di S.Nilo Grottaferrata (RM).
Nel 1979 la sua opera è stata catalogata e inserita a Firenze nell’Archivio per l’Arte Contemporanea del ‘900, presso il Kunsthistorisches Institut, nel 2014 presso il Centro Ricerca e Documentazione Arti Visive del MACRO (Museo d’Arte Contemporanea) Via Reggio Emilia Roma e presso l'Archivio storico del Monastero Esarchico di Santa Maria di  Grottaferrata.
Sue opere si trovano in collezioni private e pubbliche: MACRO, Via Reggio Emilia Roma; Monastero Esarchico di Santa Maria di Grottaferrata; Cassa di Risparmio di Roma; Centro Culturale Egiziano c/o Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto; Museo “Pavellò Firal”, Sant Carles de la Ràpita, Spagna; Fondazione Morcelli Pinacoteca Repossi, Chiari, (BS), Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di Grottaferrata Abbazia S.Nilo, "Raccolta delle Stampe Adalberto Sartori” di Mantova.
Ha firmato copertine di testi di saggistica e narrativa per la Sovera Multimedia Editrice.

Hanno scritto sulla sua opera: Mariano Apa, Fiorenza Alderighi, Pino Amatiello, Vito Apuleo, Franca Calzavacca, Franco Campegiani, Tommaso Caroni, Arnoldo Ciarrocchi, Renato Civello, Ennio Concarotti, Gualtiero Da Vià, Pietro De Giosa, Giuseppe Fabbri, Fernando Ferrigno, Carlo Giacomozzi, Lodovico Gierut, Arcangelo Leonardi, Bruno Morini, Maria Angela Nocenzi, Aldo Onorati, Sandra Orienti, Clotilde Paternostro, Vito Riviello, Lidia Riviello, Claudio Strinati, Marcello Venturoli.
È presente nelle seguenti pubblicazioni: A.M. Comanducci (Luigi Patuzzi Editore Milano 1972); Catalogo degli Artisti (Unedi  Roma 1978); Art Diary Italia (Giancarlo Politi Editore Milano 1997); I Quaderni dell’Arte (Lalli Editore 1997); Eco d’Arte Moderna (Il Candelaio Edizioni Firenze 2003-2007); Enciclopedia d’Arte Italiana - Catalogo Generale Artisti dal Novecento ad oggi (Milano 2011-2018); Pittori e Scultori Proposta alla Accademia Reale Svedese per l’assegnazione del Premio Nobel agli Artisti (Il Quadrato Milano 2017); Catalogo Sartori d’Arte Moderna e Contemporanea 2018-2019 (Archivio Sartori Editore, Mantova).

Sulla sua opera sono stati realizzati servizi televisivi per: RAI Tg3 Toscana (1988); RAI Tg 3 Lazio (13 Febbraio 2002); RAI 3 “Sabato Notte” (a cura di Fernando Ferrigno, 12 Febbraio 2005).
Nel 2004 riceve il Premio alla carriera presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio, conferito dal Centro Italiano Arte e Cultura.

Negli ultimi anni ha cooperato alla realizzazione del progetto“n-EGO-tions” con gli artisti Rosanna Cafolla e Attilio Geva. Le opere nate da tale collaborazione sono state esposte nel 2009 a Roma, presso gli spazi della “Morris, Casini Foundation”.

 
bullet

Mostre Personali
2017 - Sala Conferenze del Complesso Monumentale dell’Abbazia di S.Nilo, Grottaferrata (RM);
2015 - 415° Fiera Nazionale di Grottaferrata (RM);2014 - Caffè letterario American Bar One, Grottaferrata (RM);
2011 - Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di Grottaferrata Abbazia S. Nilo;
2009 - Biblioteca Vallicelliana, Roma: "La natura razionale nella grafica di Gina Marziale";
2007 - Museo Civico, Marino (RM): "La natura razionale", mostra antologica 1969 - 2007;
2005 - Convento di S. Spirito, Ocre (L'Aquila);
2005 - Centro Culturale Egiziano, Roma: "L'arte della pace: celati sentieri";
2004 - Galleria Atelier, Alessandria d'Egitto;
2003 - Centro Culturale Egiziano, Roma;
2002 - Galleria Il Tempo Ritrovato, Roma;
2002 - Ambasciata della Repubblica Araba d'Egitto, Roma;
2001 - Oratorio di Santa Maria delle Grazie, San Sepolcro (Arezzo). Presentazione di Franca Calzavacca; 
2001 - Chiesa di Santa Rita, Roma. Presentazione di F. Calzavacca;
2001 - Circolo nautico Posillipo, Napoli;
1997 - Galleria Narvalo, Velletri (RM);
1997 - Casale Torre del Sasso, Cagli (Pesaro);
1996 - Palazzo Collacchioni, Castello di Capalbio (Grosseto);
1995 - Galleria Nove Colonne, Piacenza e Ferrara, con presentazione di Vito Riviello;
1993 - Villa Sora, Frascati (Roma);
1991 - Villa Desideri - Biblioteca Comunale di Marino; 
1988 - Sala consiliare di Porto S. Stefano, Grosseto;
1987 - Galleria Consorti, Roma. Presentazione di Arnoldo Ciarrocchi;
1978 - Palazzo Massari, Bari;
1978 - Galleria Russo, Roma. Presentazione di Marcello Venturoli;
1976 - Calle Castello, Madrid;
1976 - Fiera dei Convegni, Milano;
1975 - Galleria i Volsci, Roma;
1971 - Galleria Astrolabio Arte, Roma. Presentazione di Carlo Giacomozzi.

 
bullet

Premi
2007 - Roma, “Le Rosse Pergamene”, Università Gian Paolo Cresci;
2005 - Ocre (L'Aquila) Premio Athanor per le Arti Figurative;
2004 - Roma Premio "Il Diamante", conferito dall'Ateneo di poesia "Centro Italiano Arte e Cultura", Centro Documentazione Giornalistica;
2004 - Oliveto Sabino (Rieti) Premio speciale alla Cultura;
2004 - Roma Premio alla Carriera, conferito dal C.I.A.C., Sala della protomoteca in Campidoglio;
2003 - Roma Premio Fiore dalla Pace, membro di giuria per le arti visive, Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri;
2002 - Certaldo (FI) Premio Acquisto editoriale: copertina ed articolo redazionale sulla rivista " Eco d'Arte Moderna", Palazzo Pretorio;
1998 - Roma Premio "Fiore di Roccia" (sezione Pittura), Palazzo Altemps;
1978 - Villa San Giovanni (RC) Premio Villa San Giovanni;
1971 - Roma Trofeo Roma '70;
1970 - 17° Mostra Nazionale nel  Castello Colonna di  Genazzano( Roma);
1969 - Premio acquisto al Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni  Popolari, Roma;
1969 - Rassegna Nazionale: Il Lavoro Italiano, Palazzo delle Esposizioni, Roma;
1966 - Mostra Lazio “66, Palazzo delle Esposizioni, Roma;
1965 - Ancona Premio Biennale delle Regioni;
1965 - Roma I Premio di Arte Sacra; 
1965 - Premio Sulmona delle Arti;
1965 - Premio acquisto Acli  Palazzo delle Esposizioni, Roma;
1964 - 1° Premio J. F. Kennedy  Rassegna d’ Arte Universitaria, Roma;
1964 - Medaglia d'oro presso la Galleria d'Arte "Il Fanale", Roma.

 
bullet

Esposizioni e mostre collettive
2018 – Metamorfosi Ovidio e le Mutazioni dell’essere a cura di “Officine Incisorie“ alla Galleria
Theodora di Frascati (Roma)
2017 - Artisti a Palazzo Visconti cura dell’Enciclopedia d’Arte Italiana, Brignano Gera d’Adda (BG);
2017 - ContemporaneaMente collettiva d’Arte Scuderie Aldobrandini, servizio cultura del comune di Frascati (RM);
2017 - “Alphabetica - Abecedario Grafico Contemporaneo” a cura di “Officine Incisorie ” Museo delle Mura a Roma;
2017 - “ Chrono-Graphia_Visioni Spazio -Temporali” “Estate sotto le stelle”  “Osservatorio Astronomico di Monte  Porzio Catone (Roma);
2016 - “ARTE INCISORIA SOLCHI letterari PERCORSI DI LETTERATURA VISIVA, SCUDERIE ALDOBRANDINI FRASCATI (RM);
2016 - Concorso Internazionale EX LIBRIS – Officine Incisorie – Abbazia di S.Nilo a Grottaferrata (RM);
2016 - Concorso di Pittura Premio Città di Terni G.L Byron, Museo Capitolare Diocesano;
2015/2016 - Generazioni a Confronto  Opere eseguite dall’anno 2000 al 2015  Palazzo Sforza Cesarini, Genzano di Roma a cura di Giorgio di Genova;
2015/2016 - Le Trame Simboliche, il messaggio celato tra i segni incisi   Scuderie di Palazzo Ruspoli a Nemi (RM);
2015 - Domenica Di Carta  Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di Grottaferrata Abbazia di S.Nilo (RM);
2015 - Sala delle Armi a Palazzo Ruspoli, Nemi (RM): Incisori a confronto;
2014 - Scuderie del Palazzo Ruspoli, Nemi (RM): Arte Incisoria
2014 - London First: Vibe Gallery Tower Bridge 100 Clements Road Bermodsey London;
2010 - Pinacoteca Civica d’ Imperia;
2009 - "n-EGO-tions", Morris Casini Foundation, Roma;
2009 - "In-Vestiti d'Arte": Un progetto di comunicazione delle biblioteche dei Castelli Romani , Casale dei Monaci, Ciampino (Roma);
2009 - "Tuscolanae IV edizione", Scuderie Aldobrandini, Frascati (Roma);
2008 - "Arte e Eros", Sala Minerva, Narni (TR);
2008 - "Tuscolanae III edizione", Scuderie Aldobrandini, Frascati (Roma);
2007 - "Tusculanae II edizione”, Scuderie Aldobrandini, Frascati (Roma);
2005/2006 Plot art Europa, Mostra Internazionale a cura di Gianluca Marziani alla Galleria Kiron a Parigi , Museo Laboratorio di Arte Contemporanea, Castello Colonna, Genazzano (Roma);
2005 - Mostra internazionale di Arte Contemporanea a cura di Massimo Lupoli e Gianluca Marziani, Galerie Kiron, Parigi;
2005 - “Donna ovunque”, Centro Culturale Egiziano, Roma;
2004 - III Biennal Internacional D'Art Gràfic "Aqua", Museo "Pavello Firal", Sant Carles de la Ràpita, Spagna;
2004 - Arturarte Settevene – Nepi (Roma);
2004 - Tusculanae I edizione”, Scuderie Aldobrandini, Frascati (Roma);
2003 - Arte al Castello”, Castello di Roviano (Roma);
2003 - Linguaggio del dialogo grafico tra le 2 sponde del Mediterraneo, Centro Culturale Egiziano, Roma;
2002 - Incontro Confronto tra artiste egiziane ed italiane, Centro Culturale Egiziano, Roma;
2002 - Partecipazione al concorso “Dipingi il Palio della Balestra”, Cantine della casa di Piero della Francesca, San Sepolcro(Arezzo);
2000 - Barco Borghese Scuderie di Villa Mondragone, Monteporzio Catone(Roma);
1998 - Gemellaggio Grottaferrata-Vandeuvre,Sala polifunzionale Biblioteca di Grottaferrata(Roma) e Centro Malraux Vandeuvre (Francia);
1998 Mostra d’arte contemporanea “ Locanda Martorelli” Ariccia (Roma);
1996 - “Artisti per una civiltà dell’Amore”, Chiostri di Santa Croce, Firenze;
1995 - Moa Design, Villa Taverna Borghese Parisi, Monteporzio Catone (Roma);
1994 - Grandi Quadri ,Citibank Milano;
1991 - Artisti Italiani per la Sicilia, Complesso Monumentale di S.Michele a Ripa (Roma);
1990 - XVLII Premio Michetti, Francavilla al Mare (Chieti);
1989 - Futurismo e Arte Contemporanea, Complesso monumentale di San Michele a Ripa, Roma;
1978 - L'acquarello in Italia oggi”, Teatro Municipale Reggio Emilia
1978 - “Premio Villa San Giovanni” (Messina);
1974 - Rassegna della cultura italiana a Mosca;
1968 - VI Biennale Romana, Palazzo delle Esposizioni, Roma;
1965 - Biennale delle regioni, Ancona;
1965 - “Artisti del nostro tempo, Saint Vincent;
1965 - “Artisti italiani”, Miami (Florida);
1963 - “Il lavoro italiano”, Palazzo delle Esposizioni, Roma.

 

Intervista in Viv@voce   (Notizie dal Consorzio Sistema Bibliotecario dei Castelli Romani) di ottobre 2004
 

horizontal rule

GINA MARZIALE

Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di Grottaferrata
Abbazia S. Nilo
30 aprile / 15 maggio 2011

La mostra personale di Gina Marziale comprende dipinti a tecnica mista e incisioni a puntasecca, acquaforte, acquatinta, grafite, acquerello; serie "uniche" e "multiple" dell'ultimo decennio.

"Dal di dentro del groviglio si inseguono segni e sogni come disegni per figure che decidono il lungo raccontare di Gina Marziale. Opera ad opera, come fogli di un calendario, l'artista romana sfoglia il suo diario in pubblico, e felicemente ci costringe a seguirne le figure di là dalla singola opera. Le figure di una singola opera travalicano dalla propria singolarità e si depositano in osmosi ad una vicina - o lontana - altra singola opera. Come le foglie di un unico albero, le singole opere di Marziale sono tra di loro ritmicamente, geometricamente collegate. Sono unificate in un concerto di timbri cromatico-sonori a percepire riverberi di vento e di pioggia, di umidità e di secca acida calura. Screpolate e lubrificate in vellutate timbrature monocromatiche, queste opere sembrano pittura quando sono incise e sembrano incisioni quando sono dipinte. Terre di acrilico e pasta di olio, diluite con trementina ed essiccate al freddo della terra impastata a vinavil diluito, questi quadri e queste incisioni sono dei racconti chiusi in sé e sono dei racconti straordinariamente travalicanti la singolarità dell'opera. Se ci si ferma a vedere l'opera di Marziale si percepisce che ogni opera esiste in quanto si costituisce in una altra opera. E questa altra opera rimanda a sua volta ad una ulteriore altra opera: tutte, infine, queste opere sono qui a dire e a nominare e a mostrare il racconto che l'artista persevera di scrivere e di poterci narrare, per poterci far leggere le sue così create immagini."
Dalla presentazione di Mariano Apa

 

horizontal rule

29 ottobre - 12 novembre 2009

- La natura razionale nella grafica di Gina Marziale -

Opere grafiche: puntasecca, acquaforte e acquatinta

Salone Borromini della Biblioteca Vallicelliana, Piazza della Chiesa Nuova 18, 00186 Roma.
29 ottobre - 12 novembre 2009.


  

Gina Marziale: Emblema di natura

 

 top

 

Gina Marziale
email: ginamarziale@tiscali.it

Home ] Opere ] [ Curriculum ]